• IMPERMEABILIZZARE SOFFITTI E PAVIMENTI? BASTA FARE A+B

    Quante volte vi è capitato, all’interno della vostra casa, di alzare lo sguardo e intravedere delle macchie di umidità causate da infiltrazioni d’acqua sul soffitto? Tali infiltrazioni possono avere diverse cause. Alcune derivano da guasti e/o perdite negli impianti idrici (rottura di tubazioni), oppure dall’assenza di un buon isolamento per le strutture contro terra.
    Le continue e abbondanti precipitazioni atmosferiche, che riescono a produrre in poche ore delle grandi quantità d’acqua, possono provocare, in assenza di un adeguato strato d’impermeabilizzazione, delle infiltrazioni d’acqua che appaiono da tetti, terrazzi e balconi, causando col tempo il degrado dei materiali che alla lunga provoca danni alle strutture.

    Per intervenire sulle superfici con infiltrazioni, PREMIX ha la soluzione perfetta per voi: il sistema impermeabilizzante MEGALASTIC A + B.

    Per prima cosa bisogna verificare che non vi siano rotture o sconnessioni degli elementi di rivestimento delle coperture (terrazzi, balconi, ecc.), che spesso sono soggette a deformazioni o sottoposte a vibrazioni. L’impermeabilizzante, infatti, oltre a impedire il passaggio dell’acqua negli strati sottostanti, serve ad aumentare la durabilità della struttura assecondandola nelle sue deformazioni.

    Quando si agisce su edifici esistenti, è necessario verificare lo stato di conservazione dei supporti sui quali si andrà ad intervenire. In base ai risultati delle verifiche si potrà scegliere la tipologia di intervento:

    • impermeabilizzazione in sovrapposizione alla pavimentazione esistente;
    • impermeabilizzazione previa rimozione della pavimentazione esistente;
    • demolizione di pavimentazione e massetto con ripristino totale.

    Inoltre, nelle impermeabilizzazioni, è importante non trascurare la posa che deve essere meticolosa e deve garantire la continuità anche in punti quali gli attacchi della ringhiera, gli scarichi, le canalette, i raccordi tra verticale ed orizzontale, i giunti e gli altri punti critici.

     

    COS’È MEGALASTIC A + B

    Miscelando insieme i due componenti (A + B) si ottiene un impasto facilmente lavorabile, dotato di elevata adesione e applicabile sia in orizzontale che in verticale.

     

    MEGALASTIC A + B viene utilizzato per:

    • per impermeabilizzare terrazzi e balconi prima della posa di pavimentazioni;
    • per box doccia e bagni;
    • per impermeabilizzare e proteggere muri contro-terra sia in calcestruzzo che in muratura;
    • per la rasatura di intonaci fessurati e quindi soggetti a deboli infiltrazioni.

     

    COME SI USA:

    • applicare due mani di malta bicomponente che dovrà avere uno spessore finale di almeno 2 mm;
    • per ogni m² il consumo è pari a 4-5 Kg;
    • nel caso di superfici sottoposte a forti sollecitazioni o su supporti già fessurati, è consigliato l’inserimento di una rete d’armatura in fibra di vetro, con maglia 4×4 mm, dopo l’applicazione del primo strato di MEGALASTIC A+B.